• Niente riduzione di pigione per le misure di chiusura ordinate dallo Stato a causa del COVID-19

Niente riduzione di pigione per le misure di chiusura ordinate dallo Stato a causa del COVID-19

08.08.2021    

Il Tribunale di locazione di Zurigo ha deciso in una prima sentenza che le misure di chiusura COVID non conferiscono all'inquilino il diritto di richiedere una riduzione di pigione.

Negli ultimi mesi vi sono state accese controversie sul tema e diversi specialisti aveveno pronosticato che da un punto di vista giuridico agli inquilino non spetta una riduzione di pigione a causa delle misure di chiusura legate alla pandemia COVID. Interessante osservare che l'inquilino aveva rifiutato la generosa offerta del locatore che gli aveva proposto una riduzione del 60%.

La sentanza non è ancora passata in giudicato e ci aspettiamo che sarà finalmente il Tribunale Federale a decidere in ultima istanza.

 

Articolo della NZZ