• L’imballaggio dei regali e lo smaltimento sostenibile dell’albero di Natale

L’imballaggio dei regali e lo smaltimento sostenibile dell’albero di Natale

23.12.2021    

Siamo quasi arrivati di nuovo a Natale e la corsa ai regali si sta intensificando. Lo stress non nasce solamente dalla corsa ai regali ma anche da tutto quello che ci gira attorno. Una volta acquistati i regali, bisogna far prova di fantasia per incartarli con spirito creativo e possibilmente in modo sostenibile.

Carta da regalo colorata, fiocchi elaborati e adesivi scintillanti, i regali di Natale richiedono un dispendioso ed elaborato imballaggio. Dopo essere stati aperti, i regali lasciano sotto l’albero carta strappata, nastri ed ogni altro tipo di imballaggio. Eppure esistono delle alternative più sostenibili per imballare i regali. Quest’anno vanno per esempio di moda i giornali oppure la stoffa al posto della carta regalo. Così facendo i bambini possono sbizzarrirsi dipingendo i vecchi giornali dando un tocco personale. I regali avvolti in tessuti riutilizzati. E se si vuole si può utilizzare un regalo come imballaggio, per esempio avvolgendo la scatola con una nuova sciarpa con un nuovo asciugamano.

I barattoli di vetro, i sacchetti o le scatole, sia quelle in legno che quelle in cartone, possono servire come imballaggio sostenibile. Con un po' di immaginazione e creatività, le pigne, i rametti raccolti, i gusci di noce, i biscotti fatti in casa si prestano per essere utilizzati per decorazioni natalizie.

Ogni cosa al suo posto

Anche se si è imballato in modo sostenibile, dopo le feste segue un periodo di pulizia. Per smaltire i rifiuti, va consultato il calendario con i giorni di raccolta e bisogna rivolgersi ai competenti ecocentri di raccolta. Gli imballaggi plastificati così come il cartone rivestito vanno smaltiti con i sacchi della spazzatura e con la carta straccia. Lo stesso vale per le decorazioni dell'albero di Natale. Questi non devono essere portati al punto di raccolta del vetro, ma smaltiti con i rifiuti domestici. Il cartone non rivestito, invece, può essere riciclato e consegnato alla raccolta di carta e cartone.

E cosa succede dopo le feste all'albero di Natale?

I vecchi alberi di Natale vanno smaltiti in modo sostenibile. I rami dell'albero possono servire a coprire le aiuole per proteggerle dal freddo. Gli alberi di Natale si possono smaltire anche in un altro modo. Muniti di pesi ed affondati in acqua, offrono un secondo Natale al pesce persico di lago. A differenza di altre specie il persico depone nastri di uova sul fondo limaccioso con la conseguenza che molte finiscono per marcire; grazie agli alberi queste “collane” di uova si impigliano tra gli aghi e il tasso di schiusa è alto. In fondo questo metodo è una ripresa dell’antica abitudine dei nostri nonni di posare nel lago le fascine. A Lugano, gli alberi di Natale possono essere consegnati l'8 gennaio 2022 tra le 09:00 e le 12:00 al Lido di Cassarate o al punto di raccolta ecologica di Agno. Per Locarno, vogliate contattate direttamente il Municipio per sapere quando e dove potete consegnare i vostri alberi di Natale.