APF Ticino / 

Home / 

Diritto di locazione
 

09.09.2012

Mora del conduttore: cosa fare se l'inquilino non paga la pigione e le spese accessorie?

La disdetta anticipata per mancato pagamento della pigione e delle spese accessorie

 

Una volta consegnato al locatore l'oggetto locato, se l'inquilino non pagasse più la pigione e/o le spese accessorie il locatore potrebbe porre fine al contratto anticipatamente a condizione che rispetti i principi e le particolarità della disdetta anticipata per mancato pagamento della pigione e delle spese accessorie prevista all'art. 257d del Codice delle obbligazioni (CO). Questo rimedio giuridico permette di mettere sotto pressione l'inquilino motivandolo a pagare i propri debiti nei confronti del locatore. Se necessaria, la disdetta anticipata metterà fine al rapporto contrattuale evitando un ulteriore accumulo del debito dell'inquilino nei confronti del locatore.

 

Check list procedura di disdetta per mora del conduttore:

1. L'oggetto locato è stato consegnato all'inquilino

2. L'inquilino si trova in mora con il pagamento della pigione e/o delle spese accessorie dovute    

3. Il locatore invia un'apposita diffida al/agli inquilino/i e per le abitazioni famigliari al conduttore ed al suo cogniuge/partner registrato con invio separato con scadenza del termine di pagamento entro 30 giorni

4. Il termine intimato di pagamento entro 30 giorni è trascorso infruttuoso

 

5. Disdetta tramite modulo ufficiale nel rispetto del termine di disdetta di 30 giorni ad entrambe i cogniugi o partner registrati 

 

Nel caso in cui i locali non vengano liberati al giorno previsto dalla disdetta per mora del conduttore, il locatore può chiederne lo sfratto.

 

Una volta terminato il rapporto di locazione, spesso capita che il locatore non riceva i soldi per la pigione e/o per le spese accessorie. La procedura d'incasso - parallela o susseguente alla disdetta anticipata - per recuperare la pigione e le spese accessorie dovute potrebbero permettere di recuperare i soldi dovuti dall'inquilino.

 

Chiamare APF-HEV Ticino nel caso aveste bisogno d'aiuto 091 980 40 00.